Che ci fa un Pulcinella in sedia a rotelle al Carnevale di Viareggio?

Il carro “No tu no”, in collaborazione con Uildm Versilia, avrà un enorme Pulcinella in carrozzina, alle prese con le barriere architettoniche. Marco Rasconi, presidente nazionale Uildm, ringrazia il maestro Beschi: «il Carnevale di Viareggio accenderà i riflettori su questo tema raggiungendo milioni di persone».

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Di quando l’infanzia ha smesso di essere rappresentata come valore

Commenti disabilitati su Di quando l’infanzia ha smesso di essere rappresentata come valore

Imprese sociali in Italia: identità, ruoli e resilienza

Commenti disabilitati su Imprese sociali in Italia: identità, ruoli e resilienza

Giovani dell’area penale, con (ri)Abilita a Bari si promuove l’inserimento lavorativo

Commenti disabilitati su Giovani dell’area penale, con (ri)Abilita a Bari si promuove l’inserimento lavorativo

Al Gaslini di Genova apre l’hospice pediatrico “Il Guscio dei bimbi”

Commenti disabilitati su Al Gaslini di Genova apre l’hospice pediatrico “Il Guscio dei bimbi”

Orlando: «Il Terzo settore è la forza del nostro Paese, confrontarci sul Recovery è una priorità»

Commenti disabilitati su Orlando: «Il Terzo settore è la forza del nostro Paese, confrontarci sul Recovery è una priorità»

Spaesati. Un reportage sulle anime morte del terremoto

Commenti disabilitati su Spaesati. Un reportage sulle anime morte del terremoto

Laura Laera confermata vicepresidente della CAI

Commenti disabilitati su Laura Laera confermata vicepresidente della CAI

Prendiamoci cura di chi ci cura, altrimenti salta tutto

Commenti disabilitati su Prendiamoci cura di chi ci cura, altrimenti salta tutto

Il sogno di Celine: «Diventerò astronauta grazie ad una borsa di studio»

Commenti disabilitati su Il sogno di Celine: «Diventerò astronauta grazie ad una borsa di studio»

Lettere dal fronte sociale/4. Ciro, educatore: i miei bambini diventati invisibili

Commenti disabilitati su Lettere dal fronte sociale/4. Ciro, educatore: i miei bambini diventati invisibili

Sardine: con le idee si cambiano le cose

Commenti disabilitati su Sardine: con le idee si cambiano le cose

Gazzi (Assistenti sociali): “Siamo seduti su una bomba sociale, intervenire subito”

Commenti disabilitati su Gazzi (Assistenti sociali): “Siamo seduti su una bomba sociale, intervenire subito”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti