La Shoah dei bambini, in un cartone animato la storia delle sorelle Bucci

In maniera simile alla neosenatrice a vita Liliana Segre, Andra e Tati Bucci avevano 4 e 6 anni quando vennero deportate ad Auschwitz-Birkenau. Al termine della guerra la madre Mira riuscì a ritrovarle, ricordando i numeri tatuati sulle braccia. Un cartone animato racconta la loro storia ai ragazzi. È la prima volta in Europa che un cartoon affronta la Shoah

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

“Ora di Futuro” l’educazione che passa dal gioco

Commenti disabilitati su “Ora di Futuro” l’educazione che passa dal gioco

Neomaggiorenni fuori famiglia: 30 giorni per aderire alla sperimentazione

Commenti disabilitati su Neomaggiorenni fuori famiglia: 30 giorni per aderire alla sperimentazione

Bike to help, in bici da Vienna a Spoleto

Commenti disabilitati su Bike to help, in bici da Vienna a Spoleto

Sud, non c’è crescita senza giovani e diritti

Commenti disabilitati su Sud, non c’è crescita senza giovani e diritti

Il sapere degli educatori professionali: un fiume carsico per ripensare il welfare

Commenti disabilitati su Il sapere degli educatori professionali: un fiume carsico per ripensare il welfare

È tempo di un contratto nazionale degli Enti del Terzo settore?

Commenti disabilitati su È tempo di un contratto nazionale degli Enti del Terzo settore?

Intelligenza Artificiale: una carta etica per non escludere l’uomo

Commenti disabilitati su Intelligenza Artificiale: una carta etica per non escludere l’uomo

Invalidità per i malati oncologici: l’Inps semplifica l’iter

Commenti disabilitati su Invalidità per i malati oncologici: l’Inps semplifica l’iter

Laura Laera confermata vicepresidente della CAI

Commenti disabilitati su Laura Laera confermata vicepresidente della CAI

Da Bologna partono le reti di città contro il razzismo

Commenti disabilitati su Da Bologna partono le reti di città contro il razzismo

10mila euro a ogni famiglia che accoglie, per salvare le adozioni

Commenti disabilitati su 10mila euro a ogni famiglia che accoglie, per salvare le adozioni

Bergamo: nasce “Generavivo”, il nuovo concept dell’abitare che mette al centro le relazioni

Commenti disabilitati su Bergamo: nasce “Generavivo”, il nuovo concept dell’abitare che mette al centro le relazioni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti