Smartphone in classe? Sì, ma solo se il prof diventa social

Arriva il decalogo del Miur, dopo il via libera ai telefonini a scuola. Obiettivo educare alla cittadinanza digitale. Ne abbiamo parlato con Luca Piergiovanni, professore di lettere ed esperto in tecnologie dell’apprendimento che la giudica la scelta giusta con un’avvertenza: la formazione degli insegnanti

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Magistrati per i minorenni: «smentita l’esistenza di un “sistema emiliano”»

Commenti disabilitati su Magistrati per i minorenni: «smentita l’esistenza di un “sistema emiliano”»

I tutori volontari per minori stranieri non accompagnati? Sono 3.029

Commenti disabilitati su I tutori volontari per minori stranieri non accompagnati? Sono 3.029

Lavoro, dignità e integrazione in 10 progetti

Commenti disabilitati su Lavoro, dignità e integrazione in 10 progetti

Fontana: «Legalizzazione delle droghe? No: dobbiamo tutelare ragazzi e famiglie»

Commenti disabilitati su Fontana: «Legalizzazione delle droghe? No: dobbiamo tutelare ragazzi e famiglie»

Con Massimo Recalcati per parlare di adozione

Commenti disabilitati su Con Massimo Recalcati per parlare di adozione

Il nuovo educatore? È il web (e non va bene così)

Commenti disabilitati su Il nuovo educatore? È il web (e non va bene così)

L’Italia ha bisogno di sentirsi una comunità di vita

Commenti disabilitati su L’Italia ha bisogno di sentirsi una comunità di vita

Nel 10% dei comuni abruzzesi è attiva una cooperativa di comunità

Commenti disabilitati su Nel 10% dei comuni abruzzesi è attiva una cooperativa di comunità

Gatti Spiazzati, visite a Milano con gli occhi degli (ex) senza tetto

Commenti disabilitati su Gatti Spiazzati, visite a Milano con gli occhi degli (ex) senza tetto

LanguageAid, un ponte di parole per le emergenze

Commenti disabilitati su LanguageAid, un ponte di parole per le emergenze

Scuola, fine del tempo pieno?

Commenti disabilitati su Scuola, fine del tempo pieno?

Alzheimer: perché le case farmaceutiche non fanno più ricerca?

Commenti disabilitati su Alzheimer: perché le case farmaceutiche non fanno più ricerca?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti