Cattedrali del (post) populismo

Le nostre attuali cattedrali, i nostri monasteri e le nostre università non sono forse – qui e ora nel mondo delle reti e dell’intelligenza artificiale, frutti comunque del desiderio umano di sopravvivenza – le divisioni di campo e funzioni tra vertici e nodi glocal della economia politica tecnoscientifica a prezzo della carne (dolore) di ogni essere vivente?

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti