Agenda sociale cercasi

Si è chiusa a Palermo la due giorni della cooperazione sociale Siciliana organizzata dal consorzio Solco. Ecco come è andata

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Cooperative sociali – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts
<a href=#StopArmiEgitto, la mobilitazione per fermare l’invio di armi italiane ad al-Sisi" title="#StopArmiEgitto, la mobilitazione per fermare l’invio di armi italiane ad al-Sisi"/>

#StopArmiEgitto, la mobilitazione per fermare l’invio di armi italiane ad al-Sisi

Commenti disabilitati su #StopArmiEgitto, la mobilitazione per fermare l’invio di armi italiane ad al-Sisi

Come cambieremo le adozioni: gli impegni dei tre leader

Commenti disabilitati su Come cambieremo le adozioni: gli impegni dei tre leader

Le baby gang di Napoli, quello che ancora ci sfugge

Commenti disabilitati su Le baby gang di Napoli, quello che ancora ci sfugge

Cresce il numero dei minori in comunità

Commenti disabilitati su Cresce il numero dei minori in comunità

“Nuove Visioni”, pellicole cooperanti

Commenti disabilitati su “Nuove Visioni”, pellicole cooperanti

Emergenza climatica e coronavirus, problemi interconnessi

Commenti disabilitati su Emergenza climatica e coronavirus, problemi interconnessi

Il Centro di aiuto allo studio? Con un tablet arriva anche a casa

Commenti disabilitati su Il Centro di aiuto allo studio? Con un tablet arriva anche a casa

Cattedrali del (post) populismo

Commenti disabilitati su Cattedrali del (post) populismo

La famiglia? Non è un malato da curare, ma la cura per il malato Italia

Commenti disabilitati su La famiglia? Non è un malato da curare, ma la cura per il malato Italia

Terzo settore, Fiaschi: un Fondo nazionale per ripartire

Commenti disabilitati su Terzo settore, Fiaschi: un Fondo nazionale per ripartire

Tre donne con tanto coraggio in corpo

Commenti disabilitati su Tre donne con tanto coraggio in corpo

Dopo di noi: la relazione al Parlamento conta 6mila beneficiari

Commenti disabilitati su Dopo di noi: la relazione al Parlamento conta 6mila beneficiari

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti