Rossini: «REI, può funzionare solo con il supporto del Terzo Settore»

Tra 4 giorni al via il REI, la prima misura nazionale di contrasto alla povertà. Prevede un aiuto economico ed un accompagnamento delle famiglie verso l’autonomia. «Circa 2,5 milioni la platea degli italiani che potrebbero essere coinvolti», spiega Poletti. «È una rivoluzione nell’ambito della lotta alla povertà», dice Roberto Rossini, portavoce di Alleanza contro la povertà, «Ma affinché funzioni è necessario costruire un’infrastruttura di welfare territoriale»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti