Il ReI da luglio 2018 elimina le categorie e va verso l’universalismo

La legge di Bilancio trasforma il reddito di inclusione prima ancora che esso debutti. Da luglio 2018 vengono cancellate le categorie per accedervi, segnando una svolta nella direzione dell’universalismo. Le risorse stanziate permettono ora raggiungere un povero su due. Per le famiglie numerose, 49 euro in più al mese.

http://www.vita.it/it/article/2017/11/07/il-rei-da-luglio-2018-elimina-le-categorie-e-va-verso-luniversalismo/145028/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Disabili e anziani: nelle strutture sociosanitarie servono più mascherine

Commenti disabilitati su Disabili e anziani: nelle strutture sociosanitarie servono più mascherine

Meglio restare in comunità che avere una famiglia non polacca?

Commenti disabilitati su Meglio restare in comunità che avere una famiglia non polacca?

Triage, gel e mascherine: così i bambini tornano a fare gruppo

Commenti disabilitati su Triage, gel e mascherine: così i bambini tornano a fare gruppo

Congedo per i papà dei bimbi volati via prima di nascere

Commenti disabilitati su Congedo per i papà dei bimbi volati via prima di nascere

Legacoop, al via il progetto pilota di formazione sui terremoti

Commenti disabilitati su Legacoop, al via il progetto pilota di formazione sui terremoti

Scandalo Kirghizistan, condanna per Airone e Cai

Commenti disabilitati su Scandalo Kirghizistan, condanna per Airone e Cai

Rifugiati: con la blockchain arriva il riconoscimento dei titoli di studio

Commenti disabilitati su Rifugiati: con la blockchain arriva il riconoscimento dei titoli di studio

Non esiste un Sud senza un Nord e viceversa

Commenti disabilitati su Non esiste un Sud senza un Nord e viceversa

La scuola a casa da Riky

Commenti disabilitati su La scuola a casa da Riky

Ubi Banca spiega la Riforma del Terzo Settore

Commenti disabilitati su Ubi Banca spiega la Riforma del Terzo Settore

Tutti i numeri del “caso Bibbiano”

Commenti disabilitati su Tutti i numeri del “caso Bibbiano”

Dalle cooperative servizi di welfare a oltre 250mila romani

Commenti disabilitati su Dalle cooperative servizi di welfare a oltre 250mila romani

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti