12 ore di sostegno sono insufficienti, giudice condanna amministrazione

Fatto

L’odierna parte appellata, madre della minore -OMISSIS-, disabile grave frequentante all’epoca dei fatti la scuola secondaria presso l’Istituto comprensivo Statale “-OMISSIS-, propose ricorso al Tar, chiedendone l’annullamento, avverso il provvedimento del dirigente scolastico con il quale per l’anno scolastico 2014-2015 era stato assegnato a sua figlia l’insegnante di sostegno per un numero di ore, pari a dodici, ritenuto insufficiente, sulla scorta della documentazione medica e scolastica.

A fondamento del ricorso dedusse la violazione di legge e l’eccesso di potere sotto diversi profili, sostenendo che la figlia necessitasse di un insegnante di sostegno con un rapporto 1:1, quindi per complessive diciotto ore, per l’intero orario scolastico. Sul presupposto che l’insufficiente numero di ore avesse nuociuto all’apprendimento e alla socializzazione della minore, incidendo altresì sulla complessiva condizione familiare, chiese inoltre il risarcimento dei danni di natura non patrimoniale sofferti, da liquidarsi in via equitativa. Il Tar con la sentenza n. 3098/2014, assumendo che la controversia rientrasse nell’ambito della propria giurisdizione esclusiva ai sensi dell’art. 133, co. 1, lett. c) c.p.a., riconosciuta la fondatezza della pretesa a vedere assegnato alla minore l’insegnante di sostegno secondo il rapporto 1/1, ha accolto il ricorso condannando l’Amministrazione resistente a provvedere in tal senso, nonché a risarcire il danno non patrimoniale, liquidato in Euro 500 per ogni mese di mancanza dell’insegnante nel rapporto sopra indicato.

Sull’assegnazione delle ore di sostegno e le condizioni del minore

Così si pronuncia il Cons. giust. amm. Sicilia, Sent., (ud. 18-10-2018) 31-10-2018, n. 619

Il Collegio deve fare rinvio, per economia processuale, ai propri precedenti adottati in casi simili, in particolare alle sentenze 363/2017, 234 e 245/2016, con le quali, in estrema sintesi, si è rilevato come l’Amministrazione scolastica, anziché confrontarsi con i risultati dell’attività istruttoria degli organi scolastici e medici, avesse assegnato un numero di ore sensibilmente inferiore, prescindendo dalle condizioni della persona del minore e motivando unicamente in ragione dell’asserita insufficienza degli organici. Secondo un’impostazione smentita in radice anche dalla giurisprudenza costituzionale, come dimostra Corte cost. 275/2016 cui anche si fa rinvio. Tali considerazioni di sistema si attagliano anche al caso di specie, al cospetto di una valutazione dell’Amministrazione scolastica anche qui carente sul piano sia dell’istruttoria che della motivazione. Il che comporta l’infondatezza del primo motivo di appello.

Respingono i giudici invece la richiesta risarcitoria della famiglia non avendo riconosciuto alcuna colpa dell’Amministrazione

L’articolo 12 ore di sostegno sono insufficienti, giudice condanna amministrazione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Sostegno – Handicap – Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Assunzioni lavoratori pulizie ex LSU, sottosegretario De Cristofaro: proseguiremo con fase nazionale e nuovo bando

Commenti disabilitati su Assunzioni lavoratori pulizie ex LSU, sottosegretario De Cristofaro: proseguiremo con fase nazionale e nuovo bando

Mobilità ATA, domande fino al 26 aprile. Le preferenze (scelta sedi)

Commenti disabilitati su Mobilità ATA, domande fino al 26 aprile. Le preferenze (scelta sedi)

PSI: una maggioranza troppo rigida non fa il bene della scuola

Commenti disabilitati su PSI: una maggioranza troppo rigida non fa il bene della scuola

Legge sul bullismo: docenti saranno formati su educazione all’intelligenza emotiva

Commenti disabilitati su Legge sul bullismo: docenti saranno formati su educazione all’intelligenza emotiva

Bussetti: il nostro sistema d’istruzione all’altezza delle innovazioni

Commenti disabilitati su Bussetti: il nostro sistema d’istruzione all’altezza delle innovazioni

Concorso ordinario secondaria, problemi compilazione domanda: ecco quali

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria, problemi compilazione domanda: ecco quali

Discorso di Liliana Segre al Parlamento Europeo, Viceministra Ascani: mi piacerebbe che venisse ascoltato in tutte le scuole. [VIDEO]

Commenti disabilitati su Discorso di Liliana Segre al Parlamento Europeo, Viceministra Ascani: mi piacerebbe che venisse ascoltato in tutte le scuole. [VIDEO]

Un “virus” DAD ha contaminato la scuola, effetti e conseguenze: si lavora il doppio, stress da disconnessione

Commenti disabilitati su Un “virus” DAD ha contaminato la scuola, effetti e conseguenze: si lavora il doppio, stress da disconnessione

Mobilità, annullare e revocare la domanda. Che differenza?

Commenti disabilitati su Mobilità, annullare e revocare la domanda. Che differenza?

Settima incursione in un mese in una scuola siracusana. Azzolina: sì a telecamere

Commenti disabilitati su Settima incursione in un mese in una scuola siracusana. Azzolina: sì a telecamere

Assegnazione provvisoria: il docente coniugato può chiedere ricongiungimento ai genitori

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria: il docente coniugato può chiedere ricongiungimento ai genitori

Concorsi scuola, possono partecipare anche i docenti di ruolo. I requisiti

Commenti disabilitati su Concorsi scuola, possono partecipare anche i docenti di ruolo. I requisiti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti