1.648 miglia con Muttley alla ricerca di porti senza barriere

Il viaggio di Marco Rossato, il noto velista con disabilità motoria che nel 2018 ha circumnavigato l’Italia a bordo di un trimarano, con la sola compagnia del fedele cagnolino Muttley, è diventato ora un libro intitolato “Cambio rotta. Io e Muttley 1648 miglia sotto costa in cerca di porti senza barriere”, in cui lo stesso Rossato racconta a Simona Merlo la propria avventura, voluta per testare l’accessibilità dei porti del nostro Paese, per far parlare di diritti delle persone con disabilità e anche per sensibilizzare specie i più giovani sul problema delle microplastiche sommerse

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La prevenzione delle patologie oculari non va mai in vacanza!

Commenti disabilitati su La prevenzione delle patologie oculari non va mai in vacanza!

Solo cambiando la visione della società, usciremo dalla nostra perenne “fase 1”

Commenti disabilitati su Solo cambiando la visione della società, usciremo dalla nostra perenne “fase 1”

La mia vita dentro a un puzzle, con dei pezzi mancanti

Commenti disabilitati su La mia vita dentro a un puzzle, con dei pezzi mancanti

“Porta la tua luce”, per la Giornata Mondiale sulla distrofia di Duchenne

Commenti disabilitati su “Porta la tua luce”, per la Giornata Mondiale sulla distrofia di Duchenne

La grande accoglienza dell’Abruzzo al Giro d’Italia di Handbike

Commenti disabilitati su La grande accoglienza dell’Abruzzo al Giro d’Italia di Handbike

Essere disability manager oggi, nel mondo del lavoro

Commenti disabilitati su Essere disability manager oggi, nel mondo del lavoro

Partire da una singola stazione, per aprire la strada ai viaggi in autonomia

Commenti disabilitati su Partire da una singola stazione, per aprire la strada ai viaggi in autonomia

Questo si attendono le famiglie di 300.000 alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Questo si attendono le famiglie di 300.000 alunni con disabilità

Torna a Bologna “Happy Hand in Tour”, con la sua nuova cultura della disabilità

Commenti disabilitati su Torna a Bologna “Happy Hand in Tour”, con la sua nuova cultura della disabilità

Osvaldo Licini nel segno dell’inclusività

Commenti disabilitati su Osvaldo Licini nel segno dell’inclusività

Insieme realizziamo l’impossibile

Commenti disabilitati su Insieme realizziamo l’impossibile

A volte basta un’altalena

Commenti disabilitati su A volte basta un’altalena

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti